Tuffi liberi

Dove non arriva il tram

Il palazzo ha il colore dei biscotti del discount, giallognolo. File di piccole finestre, come granelli di zucchero, gli sono piombate addosso...

Tuffi liberi

Stelle

Il destino è già scritto: questa consapevolezza gli regala un’intima soddisfazione, un brivido di affinità con il divino che accresce il suo appetito.

nelle altre piscine

Sweet violets

Quello zoo estivo, i topi esposti in rifugi a forma di spicchio di formaggio...

3cento

Pescatore di condom

Mia moglie passa in rassegna i suoi fiori ancora tutti coperti di brina, gira intorno alle aiuole con una zappetta in mano. Io vado a pesca...

Tuffi liberi

Casa

Esso – come chiamarlo? l’essere, la cosa… usare il solo pronome non era forse la soluzione linguistica più accettabile? – in casa c’era sempre. Potevi non vederlo per giorni, ma c’era.

nelle altre piscine

Il grillo

Sedemmo in silenzio. Il grillo ricominciò e io vidi il suo corpo marrone d’insetto proprio accanto alla mia ciabatta. Lo vide anche lei. Alzai il piede, solo per abbassarlo di nuovo...

3cento

La mia prima volta

È il gennaio del 1983 e sulla copertina di Topolino c’è Nocciola la strega, e quindi la copertina fa schifo...