Tuffi liberi

La pagina dello sport

La madre si è voltata dalla parte opposta. Il padre sfoglia il giornale, saltando la pagina dello sport. La bambina ha immerso tutto il busto nell’acqua...

Tuffi liberi

La terrazza

Noi rubavamo le sigarette dai pacchetti, facevamo finta di fumare, le nostre madri ci colpivano: “Non si fa nemmeno per scherzo”...

Tuffi liberi

Conchiglia

Pensa ai due ragazzi in acqua, quel pomeriggio. Lei aveva i capelli in fiamme e sembrava non dar peso a nulla. Quando rideva lo faceva anche con le mani...

Tuffi liberi

Cerchi vuoti

La strada scorre, la luce ancora c’è ma io non la vedo, non vedo niente, non respiro, sono un pezzo di legno. Le sue dita cominciano a muoversi...

Tuffi liberi

Una lunga estate

Suo padre, in canottiera, seduto al solito tavolino vicino all’ingresso, leggeva la Gazzetta annuendo di tanto in tanto. Si vide in quella posizione, fra una quarantina d’anni...

Tuffi liberi

L’integrazione dell’ombra

Avvolto dalla luce della grazia, scosti i libri e inizi la prima partita della giornata. Stai barando, e lo sai...

Tuffi liberi

La scintilla

Cercò di consolarmi, ma non volli. Credevo che non ce ne fosse bisogno...

Tuffi liberi

Il cane

Non l’avevo mai sentito ringhiare prima, continuo ad accarezzarlo e cerco di voltargli il muso verso di me...

Tuffi liberi

Oggi no

Ma giusto il tempo di crescere che già avevo scordato le bambole e presa com’ero da scopa e mocio mi ero dimenticata di invitare le mie amiche in Italia...

Tuffi liberi

La prima volta che non ho fatto l’amore

La prima cosa a cui penso è che mio cugino ha un anno di meno e non può essere che lo abbia fatto prima di me...